Biografia

GIUSEPPE GALATI

Gli esordi nella vita politica. Una scelta di Passione

Giuseppe Galati nasce a Catanzaro il 13 luglio del 1961. Dopo aver effettuato gli studi classici, si laurea in Giurisprudenza all’Università La Sapienza di Roma. Avvocato e giornalista pubblicista è, da giovanissimo, vice presidente della Sacal (Società di gestione dell’aeroporto Lamezia Terme) e protagonista del movimento giovanile della Democrazia Cristiana, nel quale ricopre diversi ruoli di responsabilità. Nel gennaio del 1994 aderisce al progetto del Centro Cristiano Democratico (Ccd).
Nell’aprile del 1996 viene eletto alla Camera dei Deputati e caratterizza da subito la sua attività parlamentare rendendosi promotore di progetti di legge soprattutto nel settore dei Lavori Pubblici. Un anno dopo assume l’incarico di responsabile dell’Ufficio Stampa e Propaganda del Ccd e nel 1998 quello di responsabile dell’Ufficio Enti Locali.

Una importante e concreta esperienza parlamentare.

Nell’aprile del 1996 viene eletto alla Camera dei Deputati e caratterizza da subito la sua attività parlamentare rendendosi promotore di progetti di legge soprattutto nel settore dei Lavori Pubblici. Un anno dopo assume l’incarico di responsabile dell’Ufficio Stampa e Propaganda del Ccd e nel 1998 quello di responsabile dell’Ufficio Enti Locali.

Rieletto nel maggio del 2001 alla Camera dei Deputati in Calabria, viene nominato Sottosegretario di Stato presso il Ministero delle Attività Produttive nel II e III Governo Berlusconi, assumendo le deleghe per le Agevolazioni alle Imprese, il Controllo sugli Enti Cooperativi e la Gestione dei Servizi Interni. Su delega del Ministro, rappresenta il Map presso il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (Cipe), la Conferenza Stato Regioni e la Conferenza Unificata. Nel quadro delle attività del Map è anche Presidente del Comitato Nazionale per l’Imprenditoria Femminile e del Fondo per l’Innovazione Tecnologica.

Nel maggio del 2006, rieletto in Calabria, è nominato Segretario dell’Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati. Dal mese di giugno è anche capogruppo dell’Udc nella Commissione Politiche dell’Unione europea, nonché membro della Sezione giurisdizionale dell’Ufficio di Presidenza; da luglio a dicembre 2007 è responsabile nazionale del Dipartimento Organizzativo del partito, per poi essere nominato membro dell’Ufficio di Segreteria del Partito.

Nell’aprile 2008 viene eletto alla Camera dei Deputati in Calabria nelle liste del Popolo della Libertà.
Nella XVI legislatura è stato membro della X Commissione (Attivita’ Produttive, Commercio e Turismo) dal 21 maggio 2008 al 18 novembre 2011; della Commissione Parlamentare di Inchiesta sui Fenomeni della Contraffazione e della pirateria in campo commerciale dal 19 ottobre 2010 al 19 ottobre 2011 (ricoprendo anche il ruolo di Vicepresidente);.
Nel gennaio 2010 è stato eletto vice Presidente della Commissione per le Questioni economiche e dello sviluppo del Consiglio d’Europa.
In questa legislatura ha assunto anche l’incarico di Governo di Sottosegretario di Stato all’Istruzione, all’università e alla ricerca (17 ottobre 2011 al 16 novembre 2011).
E’ stato membro altresì della IX Commissione permanente “Trasporti, Poste e Telecomunicazioni”.

Nel Febbraio 2013 viene eletto alla Camera dei Deputati in Calabria nelle liste del Popolo della Libertà.
In questa ultima legislatura è stato componente e segretario della V Commissione (Bilancio, Tesoro e Programmazione). Dal 17 ottobre 2013 ha rivestito il ruolo di Vicepresidente presso la Commissione Parlamentare di Controllo sull’Attività degli Enti Gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale.

Dal 24 settembre 2008 ha fatto parte ininterrottamente della Delegazione Parlamentare presso l’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa, occupandosi, nel ruolo di Rapporteur di differenti tematiche sia in ambito economico che Geopolitico.

Altre attività in campo Istituzionale e sociale.

  • Ha insegnato ‘Programmazione e controllo nelle Pubbliche Amministrazioni’ presso la facoltà di Economia dell’Università di studi di Cassino.
  • Dal 2004, è presidente della Fondazione ‘I Sud del Mondo’ onlus il cui obiettivo è la promozione dello sviluppo delle aree italiane  e straniere economicamente svantaggiate.
  • Dal 2011 al 2015 è stato presidente della Fondazione dei Calabresi nel Mondo che ha rappresentato una leva strategica per promuovere l’immagine della Calabria e rinsaldare i legami con le comunità dei calabresi nel mondo.
  •  Ha scritto, tra gli altri, “Un anno di governo tra realtà e speranze” (2002), “L’allargamento dell’Unione Europea. L’Italia in prima fila” (2004), “L’oro del Sud” (2006), “Il Sistema degli incentivi alle imprese tra passato e futuro” (2007),  “Da sudditi a cittadini”, (2008), “Nuove frontiere per il turismo tra il Mezzogiorno e il Mediterraneo” (2009), “Al Sud come al Nord. Tra federalismo e responsabilità”, (2009). “Le Ali del Web” (2012).
SHORT BIOGRAPHY

POLITICAL RESUME

Sottosegretario di Stato MAP

Ministero delle Attività Produttive nel II e III Governo Berlusconi

Maggio, 2006

Vice Presidente Commissione Contraffazione

Vice Presidente Commissione Parlamentare di Inchiesta sui Fenomeni della Contraffazione e della pirateria in campo commerciale.

Gennaio, 2010

Sottosegretario di Stato – Istruzione

Sottosegretario di Stato all'Istruzione, all'università e alla ricerca nel governo Berlusconi IV

17 Ottobre, 2013

Maggio, 2001

Segretario Ufficio Presidenza

Segretario Ufficio di Presidenza presso la Camera dei Deputati

19 Ottobre, 2010

Vice Presidente Commissione Consiglio d’Europa

Commissione per le Questioni economiche e dello sviluppo del Consiglio d’Europa

17 Ottobre, 2011

Vice Presidente Commissione Enti Gestori

Vicepresidente presso la Commissione Parlamentare di Controllo sull’Attività degli Enti Gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale